J W 60 " Flyng wing


Tuttala in EPP di cm. 156 di apertura

JW60X.JPG (63132 byte)


Alcune foto delle fasi di costruzione

JW60-1.JPG (57618 byte)

Il gancio per la fionda - scasso per la batteria a 5 elem. + diodo

con 2 spinette : 1 per l'alimentazione e l'altra per la ricarica.

JW60-2.JPG (54577 byte)

Fusoliera rinforzata con 4 stecche di carbonio

JW60-3.JPG (50167 byte)

Ala assemblata pronta per il rivestimento

JW60-4.JPG (56962 byte)

Completamente rivestita con nastro telato dopo aver steso

con la spatola "UHU por".

NastraturaJW60.JPG (54371 byte)

Per la nastratura si parte in questa posizione per avere la

piega del nastro centrale : vedi sotto

NastrJW60.TIF (16654 byte)

JW60c.JPG (52803 byte)

Incollaggio ala-fusoliera con resina e microballoons

JW60 sullo scaletto.jpg (52921 byte)

Sullo scaletto a incidenza "0" per regolare i movimenti.

La quantita' di questi dipende molto dal tipo di "carattere"

che si vuol dare al modello. Ho preferito un centraggio tranquillo

che mi consenta di volare in tutte le condizioni senza ulteriori

aggiustamenti di pesi o movimenti e atterraggi tranquilli !

Concludendo CG a non oltre mm 5,5-6 dal BE a contatto della

fusoliera a cui va' aggiunto l'angolo interno alla fusoliera.

Siamo attorno al 17% scarso.

Movimenti: Cabra/picchia mm 6 su e giu' (esatti !)

Alettoni: mm 12 a destra e sinistra.

JW60B.JPG (51631 byte)

Aspetto solido e grintoso

Apertura cm 156 - Peso kg 1350 -   Carico 35,8 g. al dmq.

Profilo originale e' di Joe Wurts.

Lo spessore e' 10 % Camber 0,8 - Cm positivo

(Una derivazione molto fedele posso inviarla a chi me la richiede in formato Dat o Pro)


Alcuni appunti per la messa a punto o per realizarlo ( PDF )


IMPRESSIONI DOPO I PRIMI VOLI

"Il volo e' divertente veloce stabile e molto acrobatico.

Il vento forte e' il suo ambiente ma si sostiene bene anche

con condizioni minime. Non ho avuto alcun problema di stallo.

Non stalla !!

La messa a punto come ho gia' detto deve essere meticolosa.

E' sensibilissimo alla posizione del  CG ed i movimenti degli alettoni

vanno aumentati molto gradualmente per evitare l'incontrollabilita'.

E' necessario un po' di asponenziale (-40%), ma solo sugli alettoni"


HOME