"STAMPO CAPPOTTINA"


Arrivare a stampare la cappottina dal master


Dopo aver fatto il master, lo inseriamo per meta' nel supporto

e costruiamo attorno la "diga", sigilliamo le fessure con cera

vergine o d'api e applichiamo le cere distaccanti come descritto

in seguito.

p1010448.jpg (50931 byte)

Inseriti i riferimenti di ottone diamo una mano di resina

"metallica" F-260 e dopo un'ora laminiamo con fibra e

resina 721 + induritore XL.

Prepariamo un'impasto denso di "Fibre tritate e Tixotropico"

e resina, riempiendo con attenzione tutte le parti spigolose

ed angolate.

Stendere prima 2  strati di tessuto leggero da 160 g. dm2 e

quindi 3 o 4 strati di tessuto di vetro morbido da 300 g. dm2.

Fare in modo che non rimangano bolle d'aria picchiettando

con le setole del pennello che avremo in precedenza spuntato

per renderlo meno flessibile. Lasciamo catalizzare.

P1010450.JPG (58288 byte)

Dopo qualche ora estraiamo il manufatto dal supporto, e

lo ripuliamo attentamente.

P1010460.JPG (58992 byte)

Sulle superfici volutamente sqadrate stendiamo biadesivo

P1010462.JPG (57007 byte)

Costruiamo una nuova diga con "Polionda" da 3 mm.

p1010463.jpg (51731 byte)

Sigilliamo accuratamente con cera vergine ben calda.

P1010464.JPG (53009 byte)

Chiudiamo tutte le fessure e difetti sempre con cera vergine.

Diamo tre mani di "Distaccante a base di cera" lucidandolo

appena seccato. A questo punto stendiamo molto accuratamente

la"Vernice distaccante" contenente alcool polivinilico ed

e' diluibile con acqua. E' qui' il segreto di un buon risultato!

Toccare delicatamente la superfice perche' quando e'

asciutta si sfoglia facilmente. Se queste operazioni sono

ben fatte lo stampo e' lucido a specchio e pronto all'uso.

p1010465.jpg (58149 byte)

Ancora una mano di resina "metallica F-260" , dopo la solita

laminazione che abbiamo fatto dall'altra parte.

P1010467.JPG (54113 byte)

Ecco tutti gli ingredienti necessari.

p1010481.JPG (158802 byte)

Ed ecco lo stampo pronto per fare la cappottina !

P1010468.JPG (60896 byte)

Chiudiamo con viti le due parti quindi trattiamole con i due tipi

di cere come in precedenza e...............

Finalmente laminiamo la cappottina!

Si comincia con una mano di resina "Gel-Coat" trasparente

e la lasciamo indurire per un'ora o due.

Prepariamo un'impasto denso di "Fibre tritate e Tixotropico"

con resina "285 + catalizzatore 500" e riempiamo la base a

spigolo che poi poggera' sulla fusoliera poi stendiamo il tessuto.

Prima 2 strati da 40gdm2 e dopo 2 da 160 + rinforzi a piacere.

"Resina 285 + 500" e lavorate velocemente perche' catalizza veloce!

Vetrifica in meno di 2 ore con 26 nell'ambiente.

p1010471.JPG (64130 byte)

Ecco la cappottina stampata alla perfezione!!

P1010472.JPG (131130 byte)

In trasparenza si vedono chiaramente le fasi di laminazione.

P1010484.JPG (200772 byte)


AG00111_4.gif (1635 byte)intro.htm