JW-54" Flyng wing

(Kit di Bawman's Hobbyes)


JW 54

Progettato da JOE WURTS per allenamento al DS, utilizza un E-184

molto eleborato nello spessore, nel camber e nel bordo di uscita.

Ha svergolatura di  1   e non ha alcun diedro.

  E' indispensabile l'uso dell'esponenziale ( -40%)

per gli alettoni, perche' e' molto "nervoso".

Baricentro al 16 % ( cm. 4,8 dal BE ) piu' indietro e' inguidabile!

JW 54

Apertura cm. 140 circa-Peso gg. 900+Ballast gg.250 Totale Kg 1,150/1,200

( il ballast non si toglie mai)

Quando le condizzioni sono al massimo si vola con un peso totale di Kg. 1,500.

Quando le condizioni sono scarse non scendere col peso sotto Kg. 1,150.

JW 54

Volo veloce e stabile-Molto acrobatico

JW 54

Sotto:

Gancio per fionda-Posizione Baricentro-Ballast-Antiscivolo adesivo (3M)

gancio.jpg (31055 byte)

Un passaggio radente

wpe14.jpg (27802 byte)

Dopo tanti anni di uso si cambia look

La parte piu' difficile e' la cerniera in nastro adesivo da piazzare come

nel disegno sottostante. Aggiungo due foto:

Tuttala Fluk 001.jpg (38156 byte)

La prima cosa da fare e' distanziare l'elevone dall'ala con due pezzi di listello

di balsa da 4 mm. Si tiene fermo il tutto con dei morsetti.

Si applicano delle striscie di adesivo di 5 cm e si sfila il listello.

Quindi si avvicinano l'ala e l'elevone avendo cura che i nastri

combacino nel mezzo. La cerniera e' proprio nel riflesso del flash.

Sono almeno 2 per ogni semiala.

Tuttala Fluk 003.jpg (31541 byte)

A questo punto abbiamo messo le cerniere che tengono in linea gli elevoni.

Si piegano gli elevoni al massimo della corsa e si stende il nastro adesivo,

alzando l'elevone il nastro si piega allineandosi esattamente alle cerniere.

Ripetere l'operazione dalla parte opposta.

JW 54 008.jpg (69589 byte)

Ho cambiato la forma delle estremita' e degli elevoni

JW 54 002.jpg (62492 byte)

Adesso l'apertura e' cm 141 e il peso 850 g.


Notizie e consigli per la costruzione e la difficile messa a punto.

(E' consigliabile il kit originale)

progetto J-W 54.jpg (92733 byte)

La struttura di base e' l' EPP, un espanso introvabile dalle indubbie

doti di resistenza, rinforzato con doppio longherone di carbonio.

Per l'irrobustimento e rifinitura sono indispensabili dei prodotti

inusuali per il modellismo "colla spry-colla a contatto-nastro telato"

Per la copertura finale ho usato "Oracover".

utili.jpg (38996 byte)

E' un modello quasi indistruttibile e con buone doti di volo che

ti consente di volare ed atterrare in zone impossibili,

anche con venti tempestosi.

Lo ammacchi...una passata di ferrino e torna nuovo!!!!

Non e' difficile autocostruirlo, tenendo presente che ogni modifica

ne pregiudica le caratteristiche.

Non cambiare niente, soprattutto il profilo!

Per evitare delusioni consiglio il Kit originale made in USA

Clikka per vederlo in volo.

Cagnolino bianco.gif (12972 byte)

AG00108_1.gif (1629 byte)

<<< by Modellismo Web Ring - >>>