Riparare

l'ala danneggiata


Piccola_scassatura 003.jpg (51930 byte)

Sotto:tutto il necessario per la riparazione.

Pic_scas 001.jpg (32953 byte)

Col Dremel ed una punta da mm 1,5 ho tolto le sbafature della

copertura in fibra di carbonio schiantata con un urto in atterraggio.

Ho attaccato da ambo le parti due pezzi di plastica adesiva

trasparente lasciando il bordo di entrata scoperto per introdurre

resina e microballons.

Piccola_scassatura 008.jpg (44809 byte)

Ho riempito di resina e micr. la fessura facendo in modo da riempire

tutto lo spazio interno tra fibra e polistirene. La plastica adesiva

e' un po' piu' consistente del comune nastro adesivo e serve

anche per vedere in trasparenza che la riparazione avvenga con una

buona rifinitura. A resina catalizzata togliere la plastica adesiva e

rifinire con una lima a ferro con taglio fine ( nuova ! da usare solo

per questo tipo di riparazioni) Tutta la stuccatura in piu' verra'

asportata senza graffiare la vernice. Spruzzare con bicomponente

e togliere l'alone con pasta abrasiva. Con lo stesso metodo si

fanno anche riparazioni assai piu' importanti ed estese, magari

aggiungendo longheroncini di rinforzo se la rottura si

estende in profondita'.

HOME